LUNEDI’ I SORTEGGI DI CHAMPIONS: LA ROMA TEME IL BAYERN E MOU, LA JUVE MESSI E CR7

Lunedì dalle 12 i sorteggi degli ottavi di Champions a Nyon: ecco chi devono temere le italiane Roma e Juventus, che non possono incrociare rispettivamente Barça e City. Garcia teme CR7, il Bayern e Mourinho. Per la Juve c’è il pericolo MSN di Luis Enrique.

Secondo queste percentuali la Allegri ha più probabilità di andare a Stamford Bridge che di tornare al Bernabeu o al Camp Nou (per la prima volta con la Juve). La Roma tende a incrociare le squadre inglesi: City e Chelsea in prima fila, poi occhio al Bayern di Guardiola che l’anno scorso ha ferito Garcia all’Olimpico per 7-1.

CV00gR7XAAAPe9K.jpg_large

Roma e Juve giocheranno in trasferta l’andata, vedremo se tra il 16-17 o 23-24 febbraio, per poi giocare in casa il ritorno il l’8 o il 9 marzo, o il 15-16. L’obiettivo per il club di Pallota e Agnelli è quello di arrivare al prossimo sorteggio: quello per i quarti di finale che ci sarà il 18 marzo.

IBRA CONTRO MOU, STASERA TORNA LA CHAMPIONS: IL TORNEO CHE NESSUN CLUB VINCE DUE VOLTE DI FILA

Certo: l’Isis. D’accordo: Il Volo, ha vinto Sanremo e questa cosa non vi dà pace. Però stasera torna la #Champions: guardate come sono cambiate le sigle dal 1992 al 2013. Gironi e TV hanno cambiato la storia: da quando è stata introdotta questa formula, nessun club ha mai vinto la Coppa due volte di fila. Ancelotti è il Re degli allenatori perché l’ha vinta 3 volte. Poi Mourinho, Guardiola, Heynckes e Ferguson a 2.

Momenti indimenticabili per i tifosi del Milan, che vedranno Simone in immagini retrò. Prima o poi si arriverà a una superlega europea sul modello della NBA, ma ancora i tempi non sono maturi.