PROBLEMA ICARDI: WANDA VUOLE 10 MILIONI ALL’ANNO MA COL NINJA SERVE MENO E LAUTARO E MIRANDA GLI SEGNANO IN FACCIA

La questione è aperta da anni: Mauro Icardi non è il problema dell’Inter ma il suo modo di interpretare il ruolo da capitano-prima punta-titolare fisso molto spesso, come dice Spalletti, frena la squadra e indispettisce gli altri protagonisti in nerazzurro come Perisic o Handanovic. Si dice “eh ma uno che fa i suoi gol”… e in realtà non ci si rende conto che senza maurito l’Inter segna e vince lo stesso. Un problema per lui visto che Wandissima vorrebbe per lui 10 milioni annui.

Ironia della sorte ieri il capitano dell’Inter si è visto battuto da un gol di Miranda: uno stacco di testa su calcio d’angolo, un gol alla maurito. Anzi no, nel senso che con la maglia della Selección el Canito non ha mai fatto centro. E dev’essere bruciato doppio perché non è un segreto che Joao sia riconosciuto da molti come il vero capitano e leader del gruppo, anche la moglie lo propose come Capitano con un tweet non apprezzatissimo da Miss Wuanda.

Poi c’è anche la questione tecnico-tattica perché Maurito è l’uomo immagine di Suning, che lo ha scelto a discapito della qualificazione Champions del 2016: lui deve giocare sempre, può non aiutare la squadra, deve essere l’unica punta e visto che “vuole parcheggiarsi” in area (lo ha detto Spalletti) ecco che vengono sacrificati gli altri.


Ora c’è anche Lautaro che scalpita: i gol e le prestazioni del Toro in Serie A e con l’Argentina (lui sì, Mauro…) hanno caricato suo padre, che spiega tra le righe come il modulo voluto da Icardi non sprigioni tutto il potenziale offensivo che il Ninja, Perisic e Martinez possono dare.

Sia chiaro, i numeri di Icardi sono oggettivi e concreti: ma il suo strepitoso gol da fuori area contro il Tottenham è un caso più unico che raro, visto che per trovare il gol precedente del marito di Wanda fuori dai 16 metri bisognava andare indietro di due anni… Ma si sà, i tifosi scordano tutto al primo gol e domenica sera c’è una gara speciale che può nuovamente rilanciare il capitano che lotta poco per la squadra: il derby contro Higuain: lui sì un argentino da 10 milioni a stagione, mormora l’acida uanda.

Noi sulla nostra pagina facebook avevamo lanciato un sondaggio dal quale risulta che il 49% dei nostri “amici” che hanno votato confondono il calcio con le instagram stories

APRITE BENE LE ORECCHIE! ECCO I RISULTATI DEI VOSTRI VOTI SU TWITTER

Fischi alla Roma: possono davvero incidere sulla squadra?

  Attaccanti in crisi, chi è il più forte?

  Milan

Roma

Maldini vs Galliani