HIGUAIN NON VUOLE ANDARE A FARE IL SALVATORE DELLA PATRIA A ROMA E CHIEDE DI FARE IL VICE DI CRISTIANO… MA COME SPIEGHERA’ LO SFOGO SU ARBITRI E VAR DOPO IL ROSSO IN MILAN-JUVE?

Rifiuta la Roma perché secondo lui sarebbe la stessa storia del Milan: dove non è riuscito a mettere il suo talento a disposizione della squadra anche perché la squadra non era al livello del suo talento. Colpa sua, ci mancherebbe, ma Gonzalo vuole la Juve e, per restare, farebbe anche il vice CR7. Però il mercato è aperto e la dirigenza ha deciso che per lui 9 milioni sono troppi.

Ma il suo problema non è questo: chi ricorda l’avventura di Gonzalo a Milano conosce benissimo il capolinea, cioè non il mercato di gennaio ma la sfida con la Juve di novembre. Quella in cui Gonzalo sbaglia un rigore e poi viene espulso. Lì l’ambiente milanese lo ha condannato, a Napoli invece el Pipa aveva trovato più empatia quando fu espulso a Udine, e ha provato a solleticare i tifosi Il 13 Novembre 2018 dalle pagine de La Gazzetta Il 13 si lessero parole di fuoco verso la falla nel sistema e la disparità di trattamento. Un articolo scritto evidentemente dopo aver parlato con Higuain, visto che veniva descritto come el pipa si sentisse: e cioè meno tutelato

Dichiarazioni che fanno scopa con il tweet del fratello che, ai tempi di Napoli, cinguettava così