RETROMARCIA JUVE: RUGANI RESTA, MAROTTA HA PIU’ TEMPO PER PENSARE AL CENTROCAMPO

Lorenzo Rugani è uno dei giocatori più richiesti sul mercato: Napoli, Fiorentina e Sampdoria farebbero carte false per assicurarsi il difensore centrale arrivato quest’estate in bianconero dall’Empoli, ma che ha trovato pochissimo spazio con Allegri (appena 2′ in Champions League). Come avevamo anticipato in esclusiva a Telelombardia, la Sampdoria aveva chiesto Rugani in prestito per 18 mesi, incontrando anche il suo procuratore Davide Torchia per capire la fattibilità dell’operazione, ma la Juventus ha deciso di bloccare tutto.

Marotta e Paratici si stanno convincendo a trattenere il proprio talento: ecco perché Allegri dovrebbe iniziare a utilizzarlo sempre più nelle prossime gare così da fargli riprendere confidenza col campo. L’allenatore ritiene importante il contributo che Rugani può dare nella seconda parte della stagione e non vuole privarsi di una pedina nel reparto difensivo. Preferisce così lasciare più tempo ai dirigenti per operare sul centrocampo.

Davide Russo de Cerame
Giornalista sportivo di TeleLombardia, Antenna 3 e Top Calcio 24
@DRussodeCerame