TODAY'S SPECIAL

UN ANNO DI MANCIO: VINCE PURE CON LA DIFESA A 3 E HA LA SQUADRA IN PUGNO

Riproporre lo stesso modulo della debacle di San Siro contro la Fiorentina sembrava un azzardo. Ma non a Mancini e alla sua Inter che col 3-5-2 (e anche a un po’ di fortuna) è riuscita a battere il Torino di Ventura, collezionando il settimo 1-0 in 12 gare di campionato. La legge del calcio è chiara, e cioè: chi vince ha ragione. Mancini aveva rischiato con la Roma tenendo Icardi in panchina per 90′ ma era uscito con 3 punti fondamentali. E l’ennesimo cambio di modulo dell’allenatore e la conseguente scelta degli 11 titolari ha fatto storcere il naso ai più anche oggi. A cominciare dalla scelta di proporre Palacio in coppia con Icardi, sacrificando così Jovetic, Ljajic e Perisic: che a differenza del montenegrino però entrano in corso. Le scelte curiose ci sono anche nella difesa a tre con Juan Jesus a completare il solidissimo muro Miranda-Murillo. Sulle fasce confermati per la seconda gara consecutiva D’Ambrosio e Nagatomo, essenziali nei cambi di gioco di Ventura. Ma la vera sorpresa della partita è il gol di Kondogbia, il primo in Serie A. Dopo le tante critiche basate soprattutto sul rapporto qualità-prezzo, il francese inizia a ripagare la fiducia del suo allenatore segnando una rete importantissima per le sorti del campionato. Chi parla di fortuna dopo 12 partite nasconde tutti gli altri enormi meriti di questa squadra, nella quale Mancini cambia gli interpreti non perdendo la mentalità vincente: dimostrando che tutti si sentono parte di un progetto, di una squadra.

More in TODAY'S SPECIAL

#DISCORSIDAVAR: PRIMO STORICO RIGORE CONTRO LA JUVE, AVEVANO RAGIONE I COMPLOTTISTI?

REDAZIONE20/08/2017

#GRIGLIASCUDETTO: TUTTI DANNO PER MORTA LA ROMA, IL MILAN DEVE TEMERE LA STAGIONE LUNGA

REDAZIONE19/08/2017

OGGI TUTTI AMICI DI BAGGIO, MA QUANDO ENTRO’ AL 67′ DI FRANCIA-ITALIA NESSUNO DISSE NULLA

REDAZIONE18/02/2017

INGOMBRANTE COME VICE HIGUAIN, PER QUESTO LO SPOGLIATOIO ARGENTINO NON VUOLE ICARDI AI MONDIALI 2018

REDAZIONE17/02/2017

SE DE LAURENTIIS TORNA A FARE CINEMA E NON VOLA CON SARRI PER ANDARE A HOLLYWOOD

REDAZIONE16/02/2017

SE BERLUSCONI VUOLE ADDIRITTURA RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE

REDAZIONE15/02/2017

TORNA LA CHAMPIONS, LA COPPA CHE NESSUNO VINCE DUE VOLTE DI FILA

REDAZIONE14/02/2017

SUL VIDEO DI NAINGGOLAN E L’ARRABBIATURA DEI TIFOSI DELLA JUVE

REDAZIONE10/02/2017

ELKANN E IL QUARTO GIORNO DI JUVE-INTER: NON SANNO PERDERE ANCHE SE SONO ABITUATI

REDAZIONE09/02/2017

JUVE-INTER CONTINUA ANCHE OGGI: NESSUNO SA SPIEGARE PERCHE’ ICARDI SIA STATO FERMATO DAVANTI A BUFFON

REDAZIONE08/02/2017

COME VOLEVASI DIMOSTRARE: OGGI I TIFOSI DELLA JUVE DISPOSTI A PARLARE DI ARBITRI SONO INTROVABILI

REDAZIONE06/02/2017

SE SBAGLIA ANCHE MONTELLA: LA DIFESA A TRE PORTA IL 3° KO DI FILA

REDAZIONE05/02/2017

CONTE DOPO RANIERI: LA SCUOLA DEGLI ALLENATORI ITALIANI E’ LA MIGLIORE AL MONDO, LO DICE LA PREMIER LEAGUE

REDAZIONE04/02/2017

ARRIVA LA VERA SFIDA TRA RIVALI D’ITALIA, MA QUAL E’ L’EPISODIO CHE HA SEGNATO LA DEFINITIVA ROTTURA TRA INTER E JUVE?

REDAZIONE03/02/2017

VEDERE MOLTI TIFOSI DELLA JUVE PRENDERE IN GIRO I ROMANISTI SUI RIGORI FA PIÙ RIDERE DEI RIGORI STESSI

REDAZIONE02/02/2017
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: