IL TACKLEDURO SHOW IN DIRETTA DALLA TRANQUILLISSIMA ROTTERDAM

Oggi grande puntata: in studio ci saranno Cesare Pompilio e Michela Persico perché abbiamo un inviato a Rotterdam, Luca Mastrorocco. Ma è con grande piacere che potremo ospitare Giuseppe Cruciani, oltre ai nostri soliti talenti del giornalismo come Biasin, Pradelli e Nathalie Goitom, Federica Zuccaro e Alessandra Nencini da Madrid

IMG_2507.JPG

ecco gli ospiti:

Giuseppe Cruciani (@giucruciani)
conduttore de La Zanzara di Radio 24

da Madrid Alessandra Nencini (@lanencini),
giornalista per la Tv del Real Madrid

da Catania Federica Zuccaro (@federicazuccaro),
giornalista e conduttrice televisiva

da milano Fabrizio Biasin (@fabriziobiasin),
caposervizio di sport e spettacoli a Libero

Christian Pradelli, (@chrisbad87),
direttore di Spazio Milan e ideatore di MiTomorrow

da Milano Nathalie Goitom per l’angolo del Gossip

Vi aspettiamo in diretta!

Telefonate allo 02 320046201
mandateci gli sms 3492992366
scrivete una mail calcio@topcalcio24.it
twittate con l’#tackleduro

(null)
Segui in streaming la puntata:

http://www.mediapason.it/topcalcio24/

LA GRANDE BELLEZZA DI ROMA DEVASTATA DA QUEGLI IDIOTI DEL FEYENOORD

Dopo le botte di ieri notte a Campo de’ Fiori i tifosi del Feyenoord hanno danneggiato la Barcaccia di Piazza di Spagna. Ora lo Stadio Olimpico è in assetto da guerra e la partita è ad altissimo rischio.

(null)
Questi buzzurri idioti che devastano i monumenti, dovrebbero andare passare la vita a pulire i bagni più sporchi d’Olanda. Danni lievi ma la loro inciviltà è ributtante.

(null)
Il sindaco di roma Ignazio Marino ha twittato: “non finisce qui”. L’Italia deve reagire
(null)
Qui il titolo dell’Huffington Post.

ITALIA ULTIMO STADIO: IL BARNET NE HA UNO DI LUSSO CON UN PUB E GIOCA IN QUINTA SERIE

il Barnet FC invita i tifosi del Grimbsy a bere insieme ai propri nel Pub dello stadio che ospita le loro partite di quinta serie inglese: il Jubilee Bar del the Hive London. In questo nuovo impianto giocano anche le London Bees di calcio femminile e una squadra di rugby: uno stadio privato che può essere affittato anche per conferenze, ma che dà introiti costanti dovuti ai nuovi servizi che offrono ai tifosi. In agosto ha anche ospitato il Monaco di Falcao e Berbatov in allenamento: piccolo ma moderno e confortevole.

(null)
Forse cominciare a parlare di una Serie A a 18 squadre senza retrocessioni e con una B che assegna un mini scudetto è prematuro: soprattuto senza una legge sugli stadi che possa dare dignità e introiti anche ai piccoli club di quinta serie come il Barnet. Così da avere un prodotto internazionale da vendere anche all’estero con marchi conosciuti, ma garantire uno spettacolo sportivo al pubblico delle piccole cittá che adora il calcio non solo a grandi livelli.